Ricerca

    Amuerte G&T Masterclass

    • 3 min read

    Perfect Gin Tonic

    Amuerte Gin Tonic Masterclass

    Sembra impossibile, ma si può rovinare un G&T.. speriamo non ti sia mai capitato!
    Molto probabilmente ne avrai già bevuto in dosi industriali ma non sai come preparare un ottimo Gin Tonic!
    Ad ogni modo, visto che ci risulta quasi impossibile insegnare come preparare il G&T perfetto ad ogni singolo barista, abbiamo deciso di insegnarlo al diretto interessato.. al nostro follower.. proprio a te!
    Devi solo rilassarti, concentrarti ed immergerti in questa ‘masterclass’ sul Gin Tonic.

    Perfect Gin Tonic

    Usa il bicchiere giusto

    Il modello spagnolo Copa De Balon è il bicchiere perfetto per il G&T.
    Il vasto calice a forma sferica potrà sembrarti troppo sofisticata ma in realtà non è solo l’apparenza a contare.
    L’ampia apertura di questo bicchiere da gin iberico ti offre il giusto spazio per il ghiaccio, del gin, della tonica ed anche qualche ingrediente che faccia da guarnizione.
    Se non ne hai nemmeno uno (..peccato!), la seconda opzione è presentata dal bicchiere Collins, oppure da un Tumbler (in sintesi, sono i classici bicchieri alti a forma di cilindro).
    Grazie alla loro forma allungata, il gin potrà mantenere bene la sua effervescenza. Però lo spazio per la guarnizione sarà molto ridotto.

    Raffredda il bicchiere

    Il G&T va consumato freddo e la temperatura del bicchiere deve rimanere costante.
    Occorre dunque raffreddare per bene il bicchiere nel congelatore e quando lo usate, oltre che tenere ben freddo il contenuto, sarà anche rivestito da una bella velatura ghiacciata.

    Perfect Gin Tonic

    Utilizza il tipo di ghiaccio giusto

    Scegliete grandi cubi di ghiaccio trasparente.
    Impiegheranno più tempo per sciogliersi e daranno un bel tocco al bicchiere.
    Non utilizzate mai cubetti irregolari, opachi, rotti, rovinati o di seconda mano: rovinereste il vostro drink e questo è assolutamente vietato!

    Usa un ottimo gin

    È implicito che è fondamentale scegliere un gin di prima qualità.
    Naturalmente consigliamo il gin Amuerte per un cocktail unico! Black o White? Provali entrambi! 

    Perfect Gin Tonic

    Raffredda il tuo gin

    Conserva il tuo gin nel congelatore per renderlo il più freddo possibile: una temperatura bassa gli darà un tocco piacevolmente rinfrescante.
    E non preoccuparti: l’alto contenuto alcolico gli impedirà di congelare e la tua bottiglia non esploderà nel congelatore.

    Scegli la giusta tonica

    Ne abbiamo parlato nell'articolo precedente, la qualità della tonica è (quasi) tanto importante quanto quella del gin: dopo tutto la maggior parte del tuo drink è composta proprio da questi ingredienti!
    Ci sono diversi tipi di Acqua Tonica, dunque sta a te provarle e poi scegliere la tua preferite.

    Le bollicine

    Non usare mai (ma proprio mai!) della tonica priva di bollicine.
    Le bollicine trasportano il sapore del drink dunque una mancanza di bollicine ne ridurrebbe drasticamente la qualità.
    E non perderti in un bicchiere d'acqua: usa una bottiglia di tonica nuova ogni volta..

    Scopri le migliori toniche per Amuerte Coca Leaf Gin

    FEVER TREE INDIAN AND MEDITERRANEAN AMUERTE BLACK AND WHITE

    Perfect Gin Tonic

    Indovina le proporzioni

    Le proporzioni giuste sono semplicissime: una parte di gin e due parti di tonica.
    Queste proporzioni ti permetteranno di gustare bene il gin senza che sia però eccessivamente forte.
    Se per te così è troppo forte, puoi anche provare a versare una parte di gin con tre parti di tonica; ma sappi che è un peccato annegare del prezioso gin Amuerte in un mare di acqua tonica!

    Usa delle decorazioni fresche

    Per guarnire il tuo Gin Tonic, evita di usare una foglia di menta che giace in fondo al tuo frigo da settimane o un pezzo di buccia di cetriolo stagionato.
    Devi usare ingredienti freschissimi (niente guarnizioni secche, scadute o ‘di altri tempi’).
    Credici: non te ne pentirai!

    Ora rilassati e godi...

    Congratulazioni! Hai imparato tutto per preparare il perfetto G&T. Già fatto? Perfetto, ora viene la parte migliore… puoi finalmente rilassarti e gustarlo!